Home Page


Formazione specialistica: secondo Seminario FAI-ApisCampus Stampa E-mail
Si chiama “FAI-Ligustica” ed è il programma ministeriale che la FAI-Federazione Apicoltori Italiani è impegnata a realizzare ai sensi della legge n. 313/2004 per la Disciplina dell’Apicoltura. Nell’ambito di tale programma di attività la nostra Organizzazione organizza e attua una seconda sessione di assistenza tecnica, su scala nazionale, denominata “APISCAMPUS”. Quest’azione è funzionale alla attivazione, da parte del Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e
Leggi tutto...
Prodotti Tradizionali: il Mipaaf aggiorna l’elenco dei Mieli Stampa E-mail
Ottantatre diversi tipi di miele millefiori e monoflora, pappa reale in gelatina e in cellette, polline e propoli; sette mieli regionali (abruzzese, lucano, ligure, lombardo, marchigiano, molisano, piemontese), tre mieli provinciali (Trento, Agrigento, Trapani), ventiquattro mieli provenienti da territori specifici (pianure, colline, montagne, altipiani, litorali, boschi), uno proveniente da un’isola (Capraia) e l’altro da un arcipelago (Egadi). Sono tutte produzioni mellifere esclusive tra le 
Leggi tutto...
Rivista Apitalia: In Distribuzione il Numero Di Ottobre Stampa E-mail
Con un mosaico di copertine Apitalia celebra il numero 700 della prima rivista italiana di Apicoltura, Agricoltura e Ambiente. E per festeggiare tutti insieme vi aspettiamo a Lazise, il 6 Ottobre 2019, dove daremo a tutti
Leggi tutto...
Decreto 194/2008 : la Comunitaria conferma Esonero Apicoltori Stampa E-mail
Le aziende apistiche che trasformano in prevalenza la propria produzione saranno esentate dal pagamento della tassa sui controlli sanitari ufficiali (introdotta con il decreto legislativo n. 194/2008), al pari di quelle che si limitano alla fase della produzione. La FAI – Federazione Apicoltori Italiani esprime soddisfazione per questa importante novità introdotta dalla legge comunitaria 2009, recentemente approvata in via definitiva al Senato. Gli Apicoltori ricorderanno che la FAI
Leggi tutto...
Varroa : un Seminario specialistico organizzato dalla FAI Stampa E-mail
Il parassita Varroa destructor è presente in Italia da trent’anni. Il patrimonio apistico del nostro Paese è stimato in 1.100.000 alveari: di questi, ogni anno, ne vanno perduti circa 250.000. Un danno pesante, di 250-300 Euro secchi, se pensiamo al solo alveare che muore, ma che sale a cifre ben superiori se calcoliamo la mancata produzione per l’apicoltore e il mancato servizio d’impollinazione che
Leggi tutto...


<< Inizio < Precedente 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Prossimo > Fine >>
Risultati 46 - 54 di 330