Home Page arrow Comunicati arrow Apicoltori arrow Neonicotinoidi : Richiesta per la Sospensione Definitiva


Neonicotinoidi : Richiesta per la Sospensione Definitiva Stampa E-mail
I neonicotinoidi utilizzati nella semina del mais sono causa della decimazione delle api, ragione per cui – ad avviso di Valter Zanetta, Senatore della Repubblica (Gruppo Pdl) – varrebbe la pena di esaminare l’ipotesi di una sospensione definitiva dell’impiego di questi prodotti. E’ quanto emerge dall’interrogazione a risposta scritta che il Senatore (originario del Verbanio Cusio Ossola, in provincia di Novara), ha indirizzato ai Ministri della Salute e delle Politiche Agricole. “La ricerca Apenet – si legge nella nota del Senatore -promossa dal Ministro 

dell’Agricoltura nel 2009, ha dimostrato che la perdita di api, denunciata dagli apicoltori nel corso degli ultimi 10 anni, sarebbe strettamente connessa all’utilizzo di insetticidi neurotossici per la semina di mais. Dal momento che il decreto 16 settembre 2010 del Ministro della Salute ha prorogato la sospensione cautelativa dell’autorizzazione di impiego di concianti neurotossici, il Senatore Zanetta chiede ai Ministri della Salute e delle Politiche agricole, alimentari e forestali, se intendano renderlo definitivo revocando, in via permanente, l’autorizzazione all’uso di molecole neurotossiche per la concia delle sementi di mais”.

Leggi il testo dell’interrogazione parlamentare


FAI -  Federazione  Apicoltori Italiani

Corso Vittorio Emanuele II, 101
IT -  00186  ROMA (RM)
Telefono: +39 06 6877175 - Telefax:   +39 06 6852287
e-mail: – Portale internet: www.federapi.biz
< Precedente   Prossimo >