Home Page arrow Comunicati arrow Apicoltori arrow Lazise: il saluto del Ministro Giancarlo Galan al Convegno FAI


Lazise: il saluto del Ministro Giancarlo Galan al Convegno FAI Stampa E-mail
“Mai come in questo periodo è stata dedicata tanta attenzione, specie da parte delle Istituzioni, al mondo delle api”. E’ il messaggio che il Ministro delle Politiche Agricole, Giancarlo Galan, ha fatto pervenire nel corso del convegno internazionale organizzato dalla FAI – Federazione Apicoltori Italiani in collaborazione con il Comune di Lazise sul Garda. Amedeo Gerolimetto, Capo della Segreteria Particolare del

Ministro dell’Agricoltura, è intervenuto personalmente al Convegno , seguendo con attenzione i lavori e ricordando che l’apicoltura è una realtà importante, che svolge un ruolo determinante per la gestione e la tutela dell’ambiente: una considerazione particolare, ha detto Gerolimetto , che merita di essere sottolineata nell’Anno Internazionale della Biodiversità. Il rappresentante del Ministro, inoltre, ha reso noti i contenuti della risposta che Galan ha fornito in questi giorni ad una interrogazione parlamentare, dimostrando come l’apicoltura sia ormai oggetto di attenta e quotidiana discussione nelle sedi istituzionali. Un’attenzione, quella del Mipaaf, che si sostanzia in azioni caratterizzate da serietà e concretezza: il progetto Apenet, per il monitoraggio della morìa delle api, è stato ulteriormente rafforzato e reso permanente nell’ambito della Rete Rurale Nazionale; è stato altresì completato l’iter amministrativo che ha consentito al Ministero di recuperare risorse pari a 5,3 milioni di euro da destinare all’istituzione di centri di riferimento tecnico di cui potranno avvalersi tutti gli Apicoltori italiani ; è stata condotta un’azione di sensibilizzazione delle Autorità comunitarie grazie alla quale l’Unione europea garantirà all’Italia un incremento del 25% delle risorse destinate al comparto apistico nel triennio 2011/2013, pari ad una dotazione annuale di 7,8 milioni di euro che Stato e Regioni potranno impegnare grazie alla vigente regolamentazione comunitaria. “L’azione ministeriale - ha ricordato Amedeo Gerolimetto - è dunque chiaramente indirizzata verso la qualificazione del settore apistico nell’ambito della nuova Politica Agricola Comunitaria. Ecco perché è importante – ha sottolineato ancora il rappresentante del Ministro Galan – che la forte azione organizzativa che la FAI sta promuovendo nei confronti delle Istituzioni venga ulteriormente sviluppata: grazie a voi, ha concluso Gerolimetto , è stato aperto un percorso di interlocuzione stabile dal quale è finalmente possibile trarre risposte e soluzioni che diano slancio all’intero comparto in un momento difficile per gli allevatori”.


Foto: © Stefano Dal Colle
L’intervento di Amedeo Gerolimetto , Capo della Segreteria Particolare del Ministro Galan


FAI -  Federazione  Apicoltori Italiani
Corso Vittorio Emanuele II, 101
IT -  00186  ROMA (RM)
Telefono: +39 06 6877175 - Telefax:   +39 06 6852287
e-mail: – Portale internet: www.federapi.biz

< Precedente   Prossimo >