Home Page arrow Comunicati arrow Apicoltori arrow Ambrosoli: l’addio al “Re del Miele”, figlio di Apicoltori


Ambrosoli: l’addio al “Re del Miele”, figlio di Apicoltori Stampa E-mail
Lutto nel mondo industriale comasco e nazionale: è morto, all’età di 90 anni, Paolo Ambrosoli, decano della nota azienda con sede a Ronago, piccolo paese al confine con il Ticino, in provincia di Como. Il commendator Ambrosoli sin da giovane era entrato nell’azienda fondata da Giovanbattista Ambrosoli nel 1923. L’azienda, nata dall’hobby per l’apicoltura del padre di Paolo Ambrosoli, è stata costituita ufficialmente nel 1923, ma la vendita del miele risale agli anni

appena successivi alla prima Guerra Mondiale. La notizia della sua morte ha suscitato cordoglio unanime nel mondo industriale, ma anche presso la comunità apistica nazionale. La FAI-Federazione Apicoltori Italiani ha partecipato al dolore dei famigliari con un proprio messaggio di cordoglio. Con Paolo Ambrosoli scompare uno dei più autorevoli testimoni della filiera apistica industriale – ricorda la FAI - figlio di una famiglia di Apicoltori, fautore di un’idea del miele come prodotto di largo consumo che oggi è affermata in uno dei marchi leader del miele, presente nella piccola, media e grande distribuzione. L’unico che investe importanti risorse per campagne promozionali a favore del miele, sia pure di marca. Dimensione aziendale tale quella della Ambrosoli Spa, non lo si può dimenticare, da richiedere un supporto ampio e qualificato da parte della filiera apistica produttiva. Molti Apicoltori possono dirsi grati a questa dinastia di Imprenditori. Loro tutti sono vicini all’intera Famiglia Ambrosoli.


FAI -  Federazione  Apicoltori Italiani
Corso Vittorio Emanuele II, 101
IT -  00186  ROMA (RM)
Telefono: +39 06 6877175 - Telefax:   +39 06 6852287
e-mail: – Portale internet: www.federapi.biz
< Precedente   Prossimo >