Home Page arrow Comunicati arrow Apicoltori arrow Ossalico : pronto l’Api-Bioxal, formulato della Chemicals Laif


Ossalico : pronto l’Api-Bioxal, formulato della Chemicals Laif Stampa E-mail
Api-Bioxal : sarà questa la denominazione commerciale del nuovo farmaco veterinario, acaricida a base di acido ossalico , messo a punto dalla Chemicals Laif, azienda italiana leader nel settore di prodotti a base naturale per il controllo della varroasi. A partire dal mese di giugno il Ministero della Salute permetterà l’utilizzo di questo formulato attraverso l’adesione ad una sperimentazione clinica su scala nazionale a cui tutte le Associazioni, gli Apicoltori e le Aziende apistiche potranno

aderire secondo procedure semplificate: nel caso delle associazioni apistiche territoriali sarà sufficiente che esse si avvalgano della collaborazione di un veterinario che sia il responsabile dello stoccaggio del prodotto e degli alveari che si vorranno trattare con il formulato Api-Bioxal . Il veterinario dovrà compilare un apposito modulo, per ciascun utilizzatore, che andrà spedito ai Servizi Veterinari della ASL territoriale; l’apicoltore dovrà firmare un consenso informato per la partecipazione alla sperimentazione. Api-Bioxal sarà disponibile in  buste da 35 grammi da sciogliere in 500 millilitri di sciroppo (soluzione 1:1 di acqua e zucchero) da somministrare gocciolato. Ciascuna confezione sarà sufficiente per il trattamento di 10 alveari. Tale procedura di utilizzo di Api-Bioxal , in una prima fase come sperimentazione poi come farmaco ufficialmente registrato, permetterà agli Apicoltori italiani di utilizzare legalmente questa fondamentale arma contro la varroa. Tutto questo grazie ad un’intensa collaborazione tra il Ministero della Salute e le Organizzazioni apistiche nazionali che ha portato anche al raggiungimento di altri obiettivi come una maggiore considerazione di tutto il comparto apistico italiano ed una nuova e più moderna impostazione e struttura dell’intero settore.



FAI -  Federazione  Apicoltori Italiani
Corso Vittorio Emanuele II, 101
IT -  00186  ROMA (RM)
Telefono: +39 06 6877175 - Telefax:   +39 06 6852287
e-mail: – Portale internet: www.federapi.biz
< Precedente   Prossimo >