Home Page arrow Comunicati arrow Apicoltori arrow L’Assemblea FAI notifica al MinSalute : la Varroasi è Endemica


L’Assemblea FAI notifica al MinSalute : la Varroasi è Endemica Stampa E-mail
Custodi dell’ape, prima di ogni altra cosa. E’ questo l’indirizzo emerso durante i lavori dell’Assemblea nazionale della FAI – Federazione Apicoltori Italiani, svoltasi a Roma il 20 marzo 2010, primo giorno di primavera:  segno di buon auspicio in un momento di grande difficoltà. Liguria, Piemonte, Lombardia, Veneto, Trentino Alto Adige, Friuli Venezia Giulia, Emilia Romagna, Toscana, Marche, Abruzzo, Molise, Lazio, Campania, Puglia, Calabria, Sardegna, Sicilia, le regioni rappresentate

dai rispettivi delegati FAI presenti su tutto il territorio. Un momento di crisi quello che sta vivendo il comparto apistico, con morìe di tale consistenza, dovute alla grave situazione sanitaria degli allevamenti, da far temere la fine stessa dell’apicoltura da reddito. Una situazione che richiede un percorso in totale affiancamento con le Istituzioni di cui la FAI – Federazione Apicoltori Italiani ha massimo rispetto e si sente pienamente parte. Purché le risposte delle Autorità competenti non giungano oltre “tempo massimo”. E’ per questo che i delegati FAI hanno adottato, all’unanimità, una delibera che autorizza la notifica al Ministero della Salute della varroasi come malattia endemica , presente in tutti gli allevamenti apistici detenuti dai soci della Federazione. Che senso ha questa iniziativa? “Dare risposta concreta, tempestiva e trasparente – ha detto il presidente FAI Raffaele Cirone – alle richieste del Ministero della Salute. Per superare inutili adempimenti burocratici e mettere gli Apicoltori in condizione di collaborare con la Sanità Pubblica Veterinaria . E’ urgente salvaguardare il patrimonio apistico italiano secondo piani concertati e ufficiali e non con metodiche “fai di te”. Dichiarare endemica la varroasi significa derubricarla dal Regolamento di Polizia Veterinaria e procedere, con maggiore snellezza, verso l’attuazione dei necessari piani di risanamento”.



FAI -  Federazione  Apicoltori Italiani
Corso Vittorio Emanuele II, 101
IT -  00186  ROMA (RM)
Telefono: +39 06 6877175 - Telefax:   +39 06 6852287
e-mail:  – Portale internet: www.federapi.biz
< Precedente   Prossimo >