Home Page arrow Comunicati arrow Apicoltori arrow Morža : Nuovo Studio dellíEFSA su Portata Fenomeno in Europa


Morža : Nuovo Studio dellíEFSA su Portata Fenomeno in Europa Stampa E-mail
L’Autorità europea per la sicurezza alimentare ( EFSA ) ha pubblicato un nuovo rapporto sul fenomeno di mortalità delle api e sulle modalità con cui lo spopolamento degli alveari viene monitorato in Europa. Lo studio è stato finanziato dall’ EFSA e condotto da un consorzio di Istituti scientifici guidati dall’Agenzia nazionale francese per la sicurezza alimentare Afssa (Agence française de sécurité sanitaire des aliments). Nel rapporto si fanno 

raccomandazioni sulle migliorie da apportare ai sistemi di sorveglianza delle api e si aggiunge che è necessario svolgere ulteriori ricerche per comprendere meglio i fattori che influiscono sulla salute delle api mellifere. L’ EFSA lavora al fenomeno dello spopolamento degli alveari dal 2008, anno in cui ha iniziato a raccogliere informazioni a livello comunitario sulla presenza di residui chimici nel miele, sulla produzione di miele negli Stati membri dell’Unione europea e sui programmi di sorveglianza delle api . Il rapporto, che è stato appena pubblicato, è stato presentato alla Commissione europea e contribuirà a ispirare le ricerche future e le attività di sorveglianza per affrontare la questione dello spopolamento delle colonie. L’importante contributo, di rilevante valore scientifico, porta la firma anche dell’Italia: Franco Mutinelli, nella sua qualità di responsabile del Centro di Referenza Nazionale per l’Apicoltura del Ministero della Salute, operativo in seno all’Istituto Zooprofilattico delle Venezie. Nella ricchissima bibliografia internazionale consultata, compaiono ben 71 contributi italiani, 4 portano la firma del presidente FAI Raffaele Cirone . Il report dell’ EFSA, infine, è stato il frutto di un’ampia consultazione di fonti un tempo non convenzionali: siti tematici e Google hanno dato una mano importante per la fotografia dettagliata del fenomeno. Il report, infine, delinea i principali indirizzi strategici per il controllo della Sindrome da Spopolamento degli Alveari: realizzazione di un coordinamento europeo mirato alla sorveglianza del fenomeno, armonizzazione su scala europea dei sistemi di controllo degli alveari, introdurre buone pratiche apistiche comuni che sostengano la denuncia obbligatoria delle malattie, studio più approfondito sull’incidenza delle varie cause di morìa e sulle possibili interazioni tra diverse cause.  

Foto : © Franco Todde


FAI -  Federazione Apicoltori Italiani
Corso Vittorio Emanuele II, 101
IT -  00186 ROMA (RM)
Telefono: +39.06.6877175 - Telefax:  +39.06.6852287
Sito internet: www.federapi.biz
< Precedente   Prossimo >