Home Page arrow Comunicati arrow Apicoltori arrow Varroa : dal Progetto Apenet la prima Allerta Sanitaria


Varroa : dal Progetto Apenet la prima Allerta Sanitaria Stampa E-mail
Stato di allerta sanitaria negli allevamenti apistici italiani. La notizia è stata diramata in questi giorni da Franco MUTINELLI, nella sua veste di responsabile nazionale del Progetto “APENET”, ed è scaturita dalle prime risultanze dell’attività di monitoraggio in corso negli allevamenti apistici italiani. Gli esperti hanno potuto evidenziare, a tal proposito, che in questo periodo sono stati rilevati casi di sofferenza della covata riferibili a problemi infettivi di varia natura (virosi, setticemie, ecc.) associabili ad una 

elevata infestazione di varroa. L’allerta costituisce dunque un invito agli Apicoltori affinché osservino scrupolosamente lo stato in cui versa la covata nelle diverse postazioni della rete di monitoraggio; in particolare in quelle famiglie che non hanno sciamato, in quelle in cui non sono stati sottratti telaini di covata e negli alveari che hanno prodotto molto miele. Si invitano pertanto gli Apicoltori a segnalare qualsiasi anomalia ed eventualmente ad intervenire togliendo i melari, asportando i favi di covata chiusa, lasciando i telaini con la covata non ancora opercolata, inserendo nuovi fogli cerei e iniziando i trattamenti per il controllo della varroasi. Anche al fine di assicurare il costruttivo sostegno al progetto nazionale di monitoraggio del fenomeno delle morìe delle api, la FAI – Federazione Apicoltori Italiani invita i suoi Associati a far pervenire le segnalazioni sullo stato sanitario degli alveari, anche di quelli non coinvolti nella rete di monitoraggio, affinché tutti i dati raccolti possano confluire nel progetto “APENET”.

Foto: © Fabrizio Badoni


FAI -  Federazione Apicoltori Italiani
Corso Vittorio Emanuele II, 101
IT -  00186 ROMA (RM)
Telefono: +39.06.6877175 - Telefax:  +39.06.6852287
Sito internet: www.federapi.biz
< Precedente   Prossimo >