Home Page arrow Comunicati arrow Apicoltori arrow Mais : a Rischio il Raccolto 2009, Agricoltori in Allarme


Mais : a Rischio il Raccolto 2009, Agricoltori in Allarme Stampa E-mail
Quest’anno le coltivazioni di mais sono minacciate dalla diffusione di Diabrotica virgifera, un coleottero che attacca i campi lavorati in monosuccessione danneggiando gravemente la produzione maidicola, specie nelle province di Milano, Bergamo, Pavia, Brescia, Lodi, Cremona e Mantova dove si arriva ad una infestazione dell’80%. I dati sono forniti da Copagri - Confederazione produttori agricoli della Lombardia: «La situazione è gravissima - sostiene il vicepresidente regionale dell’associazione 

Roberto Cavaliere - e occorre procedere da subito con trattamenti a tappeto al fine di bloccare il propagarsi dell’infestazione. Abbiamo chiesto all’Assessore per l’agricoltura Luca Daniel Ferrazzi di procedere con un immediato monitoraggio allo scopo di chiedere, eventualmente, lo stato di crisi al Governo aggiunge Cavaliere, in modo da creare le condizioni per accelerare i tempi di intervento poiché, se non si procederà ai trattamenti si rischia in futuro di non seminare il mais in Lombardia per sempre». «Da non ignorare – prosegue Cavaliere - come a condizionare il peggioramento della Diabrotica, sta anche la decisone di eliminare la concia sul mais da semina, da sempre utilizzato nel nostro paese, e tolto dal Governo a seguito di pressioni troppo ambientaliste basate sulla ipotesi di correlazione della concia con la mortalità delle Api, i cui studi scientifici hanno rivelato poi essere infondata». Gli fa eco Massimiliano Fasoli, Consigliere FAI Lombardia e Apicoltore professionista: «Non so quali siano gli studi scientifici cui si riferisce il vicepresidente Copagri Lombardia, ma posso testimoniare che le mie api e quelle dei miei colleghi presenti sul territorio della provincia di Lodi – ricchissima di coltivazioni di mais – grazie alla sospensione dei neonicotinoidi non hanno avuto quest’anno i problemi degli anni passati. E’ mio dovere, invece, lanciare un avvertimento: sappiamo che molti agricoltori si stanno preparando ad effettuare massicci trattamenti chimici, conto la Diabrotica, anche durante il periodo della fioritura del mais. Ricordo che questa pratica è espressamente vietata dalla legge 313/2004 per la Disciplina dell’Apicoltura e, in caso di mortalità di api, non esiteremo a denunciare gli eventuali apicidi alle Autorità competenti».

Consulta la scheda tecnica sulla Diabrotica del Mais


FAI -  Federazione Apicoltori Italiani
Corso Vittorio Emanuele II, 101
IT -  00186 ROMA (RM)
Telefono: +39.06.6877175 - Telefax:  +39.06.6852287
Sito internet: www.federapi.biz
< Precedente   Prossimo >