Home Page arrow Comunicati arrow Apicoltori arrow Lazio : analisi del Miele degli Apicoltori Laziali


Lazio : analisi del Miele degli Apicoltori Laziali Stampa E-mail
Su segnalazione dell'ARAL associata FAI-Lazio, pubblichiamo il seguente avvviso che riguarda il “Programma finalizzato al miglioramento della produzione e Commercializzazione dei prodotti dell’apicoltura” reg. (ce) n. 1234/2007 D.m. 23-01-2006 - sottoprogramma operativo Regione Lazio - annualita’ 2008-2009 sottoazione d3 - analisi miele, cera, polline. Il Centro Ricerche Miele dell’ Università di Tor Vergata sta effettuando un campionamento di miele, cera e polline per l’analisi di residui, melissopalinologia e parametri chimico-fisici. Possono partecipare Apicoltori residenti nella  Regione Lazio, in possesso di Codice Aziendale di allevamento e che abbiano regolarmente denunciato le postazioni apistiche

presso le ASL competenti per territorio. E' possibile far analizzare campioni di miele, invasettati fin da settembre 2008, e campioni di cera e polline, che saranno sottoposti ad analisi dei parametri chimico-fisici, ad analisi melissopalinologica e di ricerca degli eventuali inquinanti ambientali e dei residui.

IMPORTANTE!! Per ottenere le analisi dei nuovi raccolti di miele (stagione 2009), consigliamo di eseguire smielatura e maturazione senza particolari indugi, raccogliendo i telaini non appena opercolati e procedendo in tempi rapidi alle operazioni di estrazione.

I campioni, accompagnati dal modulo di richiesta allegato al presente avviso e completato IN OGNI SUA PARTE, devono essere consegnati presso la sede operativa ARAL, Via Albidona 20 - Morena (Roma) entro e non oltre il 30 giugno 2009. Un nostro incaricato provvederà a farli pervenire al CRM che avrà poi cura di spedire il referto con i risultati in tempi celeri al domicilio indicato dall'Apicoltore.
In alternativa, i campioni possono essere spediti o consegnati direttamente alla sede del Centro Ricerche Miele, Via della Ricerca Scientifica 1 – 00133 Roma (presso il Dipartimento di Botanica, Università degli Studi “Tor Vergata”), sempre entro il 30 giugno 2009.

Il certificato d’analisi potrà essere accompagnato a tutti i lotti prodotti e riferiti al campione analizzato, per valorizzare il miele al momento della vendita diretta o nel corso di fiere e mostre-mercato.

NOVITÀ! Da quest’anno il CRM – Centro Ricerche Miele, assicura tempestività nell’esecuzione di tutte le analisi, non solo melissopalinologiche ma soprattutto quelle chimico-fisiche.
Per poter beneficiare di un servizio rapido ed efficiente però raccomandiamo la massima collaborazione da parte di tutti i nostri Soci affinché rispettino la data di scadenza per la consegna dei campioni di miele, polline e cera.


Scheda per la presentazione dei campioni


FAI -  Federazione Apicoltori Italiani
Corso Vittorio Emanuele II, 101
IT -  00186 ROMA (RM)
Telefono: +39.06.6877175 - Telefax:  +39.06.6852287
Sito internet: www.federapi.biz
< Precedente   Prossimo >