Home Page arrow Comunicati arrow Apicoltori arrow Senato : le Richieste FAI in Commissione Ambiente


Senato : le Richieste FAI in Commissione Ambiente Stampa E-mail
“L’ampia dimensione del fenomeno della morìa delle api, ove non si pongano in atto interventi coordinati, rischia di determinare un danno non più circoscritto al solo ambito agricolo. Superare tale emergenza equivale a limitare ripercussioni sul piano ecologico. L’apicoltura va dunque sorvegliata e riportata ad una condizione di piena normalità, anche attraverso il coinvolgimento del Ministero dell’Ambiente”. E’ quanto ha dichiarato la FAI – Federazione Apicoltori Italiani nel corso dell’audizione sul

“ Fenomeno della morìa delle api ”  svoltasi oggi in XIII Commissione Ambiente e Territorio del Senato della Repubblica. La delegazione FAI, invitata ad intervenire dal Presidente della Commissione, Sen. Antonio D’ALI’, era rappresentata dal Presidente Raffaele CIRONE, da Massimiliano FASOLI, in veste di Consigliere FAI per l’Apicoltura professionale e dall’Avv. Giorgio BUSO, in veste di Consigliere legislativo. Cirone, nel prender la parola a nome di tutti gli Associati FAI, ha ringraziato il Presidente della Commissione e i Senatori presenti per l’attenzione che, con questa audizione anche il Senato, come già la Camera, ha mostrato di avere nei confronti del settore apistico e delle sue attuali problematiche. Il Presidente FAI, dopo aver presentato la nostra Organizzazione e la sua consistenza associativa, ha fornito dati relativi all’importanza del ruolo delle api, non solo per il mondo agricolo, ma per quello ambientale visto anche il contesto parlamentare nel quale le rappresentanze degli Apicoltori erano invitate. Punto saliente dell’intervento FAI, ripreso in conclusione dei lavori anche dal Presidente della Commissione, Sen. D’ALI’, è stato il riferimento alla necessità di una compiuta applicazione dell’Articolo 1) della legge 313/2004 laddove viene sancito il principio che riconosce la nostra “attività di interesse nazionale utile per la conservazione dell’ambiente naturale, degli ecosistemi e della biodiversità”.




FAI -  Federazione Apicoltori Italiani
Corso Vittorio Emanuele II, 101
IT -  00186 ROMA (RM)
Telefono: 06.6877175 - Telefax:  06.6852287
Posta elettronica:

< Precedente   Prossimo >