Home Page arrow Comunicati arrow Apicoltori arrow La FAI convocata in Commissione Agricoltura della Camera


La FAI convocata in Commissione Agricoltura della Camera Stampa E-mail

Il Presidente della Commissione Agricoltura della Camera dei Deputati, On. Paolo Russo, ha convocato oggi la FAI – Federazione Apicoltori Italiani per una audizione sulla situazione dell’ apicoltura ,  con particolare riferimento al fenomeno della morìa delle api .  L’audizione si svolgerà martedì 23 settembre 2008, con inizio dei lavori alle ore 16,30. All’incontro sono stati invitate anche altre organizzazioni apistiche nazionali, cui faranno seguito le delegazioni di Federchimica, delle Organizzazioni professionali agricole e della cooperazione. La delegazione in rappresentanza della FAI sarà guidata dal presidente Raffaele Cirone. La XIII Commissione permanente Agricoltura della Camera si compone di 43 Deputati

appartenenti ai vari Gruppi parlamentari (19 componenti al Popolo della Libertà, 15 al Partito Democratico, 4 alla Lega Nord Padania,  2 all’Italia dei Valori, 2 all’Unione di Centro e  1 al Gruppo Misto). Le Commissioni sono formate in modo da rispettare la stessa proporzione tra i seggi assegnati in Parlamento; ogni Deputato fa parte di una sola Commissione permanente. Le Commissioni svolgono attività legislativa, di indirizzo, di controllo e conoscitiva e possono votare risoluzioni dirette a manifestare orientamenti o a definire indirizzi su specifici argomenti e procedere ad audizioni e indagini conoscitve. La FAI – Federazione Apicoltori Italiani ricorda, a tal proposito, che l’ultima audizione del mondo apistico si è svolta nel corso dell’anno 2004 – presso la Commissione Agricoltura del Senato della Repubblica – al fine di acquisire un parere sul disegno di legge che il 31 dicembre 2004 vide la sua approvazione come “legge n. 313/2004 per la Disciplina dell’Apicoltura”.

© Foto Archivio Camera dei Deputati


FAI -  Federazione Apicoltori Italiani
Corso Vittorio Emanuele II, 101
IT -  00186 ROMA (RM)
Telefono: +39.06.6877175 - Telefax:  +39.06.6852287
Sito internet: www.federapi.biz

< Precedente   Prossimo >