Home Page arrow Comunicati arrow Apicoltori arrow Speciale Ismea Rapporto 2007 : Filiera biologica


Speciale Ismea Rapporto 2007 : Filiera biologica Stampa E-mail
Anno boom per i consumi di prodotti bio in Italia. Lo rileva l'Ismea nei preconsuntivi del 2007 sugli acquisti domestici, che confermano, a fronte di un andamento stagnante dei consumi alimentari in generale, una forte ripresa per il biologico. In base ai dati raccolti e elaborati nell'ambito dell'Osservatorio Ismea-AcNielsen, che non includono i punti vendita specializzati,

la spesa domestica per gli acquisti di prodotti biologici confezionati ha fatto segnare l'anno scorso una crescita del 10% rispetto al 2006.
Hanno chiuso con un bilancio positivo soprattutto il comparto dei lattiero-caseari, cresciuto del 9,9%, e quello degli ortofrutticoli (+25%), che insieme rappresentano il 38% della spesa bio. Il preconsuntivo Ismea evidenzia, invece, un calo del 2,5% per biscotti, dolciumi e snack, mentre crescono di appena l'1,2% gli acquisti di uova biologiche.
I dati 2007 confermano un decisivo miglioramento delle vendite anche per i prodotti dell'infanzia (+32%), bevande analcoliche (+18%), oli (+6%) e il gruppo riso e pasta (+15%). Segnano al contrario una riduzione, in linea con la tendenza rilevata nel 2007 per il prodotto convenzionale, gli acquisti di pane biologico, in calo su base annua del 3% circa.
Positivo il dato del miele, che ha messo a segno un aumento di oltre il 4%, e di salumi e carni elaborate (+20%), con risultati soddisfacenti anche per gelati e surgelati, bevande alcoliche e condimenti vari.


Rapporto Ismea 2007 – Il quadro mondiale






FAI -  Federazione Apicoltori Italiani

Corso Vittorio Emanuele II, 101
IT -  00186 ROMA (RM)
Telefono: 06.6877175 - Telefax:  06.6852287
Posta elettronica:




< Precedente   Prossimo >