Home Page arrow Comunicati arrow Apicoltori arrow Moria di Api: interviene il Ministero della Salute


Moria di Api: interviene il Ministero della Salute Stampa E-mail
Il problema della morìa di api sarà oggetto di approfondita discussione ed esame da parte di un Gruppo di esperti della Commissione Consultiva dei Prodotti Fitosanitari (CCPF). A darne notizia è il Dipartimento per la Sanità Pubblica Veterinaria, la Nutrizione e la Sicurezza degli Alimenti del Ministero della Salute.

Nel frattempo il Ministero ritiene opportuno richiamare l’attenzione di Autorità locali e Associazioni di categoria sulla necessità di un’azione coordinata di monitoraggio del fenomeno nazionale, al fine di definire eventuali ulteriori provvedimenti di mitigazione del rischio. In tal senso, gli Assessorati alla Sanità delle Regioni e delle Province Autonome sono state invitate a fornire indicazioni in merito ai controlli e provvedimenti adottati sul territorio nonché in merito a programmi di monitoraggio già predisposti. Il Ministero della Salute, inoltre, invita le Organizzazioni di rappresentanza degli Agricoltori a voler assicurare, anche attraverso specifiche iniziative, una migliore sensibilizzazione dei propri iscritti circa l’uso corretto dei prodotti fitosanitari, nel rispetto delle condizioni di impiego fissate, con speciale riguardo alle problematiche legate ai trattamenti nel periodo della fioritura. La FAI - Federazione Apicoltori Italiani, plaude all'iniziativa della Ministero della Salute e chiede a tutti gli Apicoltori e alle Associazioni aderenti il massimo impegno per la segnalazione dei casi di mortalità, al fine di documentare compiutamente la localizzazione e la consistenza del fenomeno.

FAI -  Federazione Apicoltori Italiani
Corso Vittorio Emanuele II, 101
IT -  00186 ROMA (RM)
Telefono: 06.6877175 - Telefax:  06.6852287
Posta elettronica:


< Precedente   Prossimo >