Home Page
 
La Federazione
FAI Territoriali
Contatti
Attività
Legislazione
Pubblicazioni
Comunicati
Tecniche
Filmati e vignette
Utenti registrati
Ricerca Avanzata
Link
Domande frequenti
Sondaggi
Transumanza-W.jpg


Home Page


Volta pagina Stampa E-mail
L’annata che sta per concludersi, grama come non mai, ci ha costretti ad una presa di coscienza
sulla carenza di pascoli per l’apicoltura.
C’è chi sostiene che le fioriture mellifere scarseggiano con l’aumentare delle monocolture; altri danno colpa alle sementi ibride i cui fiori non sarebbero attrattivi; altri ancora sono certi che il cambiamento climatico riduca periodi di fioritura e secrezioni nettarifere.
Forse c’è un po’ di tutto questo, però mancano studi scientifici con prove sul comportamento
delle stesse varietà nei diversi ambienti. Di certo è un tema d’attualità che  richiede un approfondimento.
L’APAT-Apicoltori in Veneto - sensibile al confronto tra apicoltori, mondo agricolo e ricercatori - ci propone ora un convegno.
Servirà a raccogliere elementi utili a tutti, ma anche a dimostrare che ascoltare le voci nate dal basso aiuta ad individuare soluzioni concrete.
Specie se, una volta chiarito l’arcano, volessimo avviare un progetto di studio sulle sementi che rispondono meglio al bisogno di cibo che le api reclamano.
Raffaele Cirone
Presidente FAI
Federazione Apicoltori Italiani

FAI -  Federazione  Apicoltori Italiani
Corso Vittorio Emanuele II, 101
IT -  00186  ROMA (RM)
Telefono: +39 06 6877175 - Telefax:   +39 06 6852287
e-mail: – Portale internet: www.federapi.biz
Skype: faiskype.it – PEC:


Prossimo >