Home Page arrow Comunicati arrow Expo: Meeting sull’Apicoltura, un Presidio della Biodiversità


Expo: Meeting sull’Apicoltura, un Presidio della Biodiversità Stampa E-mail
Milano – 20.07.2015. Il Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali comunica che si è svolto oggi, presso l’Auditorium di Palazzo Italia a Expo, alla presenza del Vice Ministro Andrea Olivero, l'incontro partenariale sul tema dell’apicoltura italiana. Nel corso della riunione sono state presentate le attività condotte dal Mipaaf, dal Cra, dal Ministero della Salute e dal Corpo forestale dello Stato. L’iniziativa ha permesso di

far incontrare diverse realtà e dar loro modo di confrontarsi con le istituzioni, mettendo sul tavolo le diverse problematiche e le possibili soluzioni. I vari interventi che si sono succeduti hanno evidenziato le potenzialità di un settore che è da sempre funzionale all’agricoltura e all’economia italiana. Sono 1.560.000 gli alveari presenti in Italia con una produzione stimata intorno alle 12.500 tonnellate per un indotto superiore a 40 milioni di euro. Nel 2014 il valore attribuibile all’export si attesta oltre i 27 milioni di euro e i Paesi maggiormente interessati sono stati Germania, Francia, Arabia Saudita e Regno Unito. A protezione del Made in Italy, il miele di provenienza esclusivamente nazionale è riconoscibile attraverso un’etichettatura di provenienza obbligatoria. I lavori hanno permesso di fare il punto della situazione sullo stato del settore, le iniziative di sostegno, le azioni di tutela e controllo e le attività di ricerca. Il dibattito ha consentito di comprendere le esigenze del settore, raccogliendo i punti di vista delle diverse organizzazioni intervenute. Il Vice Ministro Andrea Olivero nel suo intervento ha sottolineato come Expo sia “la vetrina della biodiversità italiana” e come l'apicoltura ne sia “un presidio ed espressione di eccellenza”. “L'apicoltura – ha aggiunto Olivero - non è solo un settore produttivo ma il nucleo del sistema ambientale, un presidio della biodiversità e come tale la nostra azione di tutela deve essere ad ampio raggio".

© Photo Ansa


FAI -  Federazione  Apicoltori Italiani
Corso Vittorio Emanuele II, 101
IT -  00186  ROMA (RM)
Telefono: +39 06 6877175 - Telefax:   +39 06 6852287
e-mail: – Portale internet: www.federapi.biz
Skype: faiskype.it – PEC:
< Precedente   Prossimo >