Home Page arrow Attivitą arrow Incontri/Eventi arrow Convegni arrow Ape italiana : ripartire da Autoctonia, Biodiversitą e Genetica


Ape italiana : ripartire da Autoctonia, Biodiversitą e Genetica Stampa E-mail
Sono questi i punti cardinali verso cui orientarsi, vere e proprie parole d’ordine che possono garantire l’attuazione di una seria politica di tutela delle api di casa nostra. E’ su queste linee guida che si indirizza il 31° Convegno nazionale che la FAI organizza in occasione dell’Apimell. L’Italia, nonostante le avversità, ha un ricco patrimonio di biodiversità apistica: l’Ape Italiana – Ligustica, Siciliana e di Popolazioni autoctone tipiche delle zone di confine – rappresenta un ricco

giacimento genetico al quale, ancora oggi, gli apicoltori attingono per lo svolgimento di un’attività che a ragione la legge 313/2004 per la Disciplina dell’Apicoltura classifica come “interesse nazionale utile per la conservazione dell’ambiente naturale, dell’ecosistema e dell’agricoltura in generale”. Come per tutti i giacimenti, però, se lo sfruttamento non è sostenibile rischia di compromettere la disponibilità di una risorsa che è patrimonio comune e che, come tale, va adeguatamente impiegata se vogliamo trasferirla alle future generazioni di apicoltori. Ogni intervento che non tenga in seria considerazione questi aspetti – utilizzo incontrollato di ibridi, importazioni di api regine dall’estero, rimescolamenti azzardati di materiale genetico non controllato, mancato impegno nell’opera di selezione dei caratteri tipici dell’ape autoctona dei nostri territori – procura danni, anche irreversibili, alla biodiversità apistica. Il 31° Convegno nazionale della FAI all’APIMELL si prefigge dunque l’obiettivo di ripartire dai metodi più elementari della genetica apistica, passando in rassegna le conoscenze basilari e quelle più specialistiche, ricordando ciò che un apicoltore può e deve fare per preservare e valorizzare sia il patrimonio apistico proprio, sia quello della collettività. Vi aspettiamo Domenica 9 Marzo 2014, a Piacenza.



FAI -  Federazione  Apicoltori Italiani
Corso Vittorio Emanuele II, 101
IT -  00186  ROMA (RM)
Telefono: +39 06 6877175 - Telefax:   +39 06 6852287
e-mail: – Portale internet: www.federapi.biz
Skype: faiskype.it – PEC: t
< Precedente   Prossimo >