Home Page arrow La Federazione arrow Editoriale arrow Volta pagina: bilancio di 35 anni di attivitą dell' APAT


Volta pagina: bilancio di 35 anni di attivitą dell' APAT Stampa E-mail
Non c’è dubbio che in un’Assemblea annuale, specie se di Apicoltori, si corra il rischio di annoiare i Soci più attenti alla pratica che non agli adempimenti prescritti dal Codice Civile. è altrettanto vero, d’altro canto, che minimizzare equivarrebbe a censurare la lunga lista di cose che meritano invece di essere messe in un bilancio sì economico, ma anche organizzativo.

I 35 anni che quest’anno l’APAT-Apicoltori in Veneto celebra con la propria Assemblea sono stati, proprio per questo, un doveroso inventario della storia recente e passata di una squadra che sa vincere. Fa impressione vedere il piccolo gruppo provinciale di un tempo strutturato oggi in 5 Sedi e 14 Gruppi locali, con Tecnici, Direttivo, Soci e Collaboratori – quasi un migliaio di persone – che interpretano lo spirito di aggregazione e si distinguono per qualità e intensità dell’impegno profuso.
Un dato tra tutti fa riflettere dinanzi a questa volontà del fare: 380 incontri, 1.500 ore di formazione e 7.000 presenze.
L’impegno di un anno… per il bene di un’apicoltura che chiede di esser fatta bene!
Raffaele Cirone
Presidente FAI- Federazione Apicoltori Italiani

nella foto da sinistra:
l'Assessore del Comune di Nervesa della Battaglia Maurizio Gottardo, il Presidente APAT Stefano Dal Colle


FAI -  Federazione  Apicoltori Italiani
Corso Vittorio Emanuele II, 101
IT -  00186  ROMA (RM)
Telefono: +39 06 6877175 - Telefax:   +39 06 6852287
e-mail: – Portale internet: www.federapi.biz
Skype: faiskype.it – PEC:
< Precedente   Prossimo >