Home Page arrow Comunicati arrow Apicoltori arrow Insetti utili : le Api non bastano, servono tutti gli Apoidei


Insetti utili : le Api non bastano, servono tutti gli Apoidei Stampa E-mail
Dopo la morìa delle api siamo arrivati al punto che occorre misurare anche la consistenza di tutte le popolazioni di apoidei, che sempre insetti utili sono e altrettanto a rischio che l’ape. E’ questa la mission di “STEP”, che significa “Stato attuale e tendenze dei pronubi europei” ed è un progetto europeo finalizzato alla conservazione degli 

organismi pronubi e alla protezione del servizio di impollinazione che essi garantiscono. Il Progetto STEP, sostenuto e finanziato dall’Unione Europea, parte dalla considerazione che negli ultimi decenni si è verificata in Europa una drammatica diminuzione non solo del numero di api mellifere allevate, ma anche di tutti gli altri pronubi selvatici, bombi e api solitarie. Ci sono diverse ragioni per questo declino, tra cui la rarefazione degli spazi ricchi di fiori, i parassiti e le malattie, e l’abuso di agrofarmaci. Nel contempo molte delle colture agricole necessitano di impollinazione e sembra pertanto necessario incrementare l’attività di tutti gli apoidei selvatici al fine di compensare la rarefazione delle api mellifere, specie  in alcuni ampi areali dell’Unione Europea. Anche noi Apicoltori possiamo fare qualcosa di utile, per limitare questo fenomeno di impoverimento della biodiversità entomologica. Ad esempio compilando un questionario che il Progetto STEP ha messo online e attraverso il quale si può partecipare ad un’azione coordinata, promossa da venti partner (per l’Italia ha aderito l’Università di Pisa – Facoltà di Medicina Veterinaria). Compilando il questionario potrete dare un aiuto importante e teso essenzialmente a sensibilizzare le Autorità governative e le Istituzioni sulla necessità che tutte le api presenti sul territorio dell’Unione Europea godano di una politica di tutela e salvaguardia per continuare a garantire il necessario servizio di impollinazione, specialmente  alle colture agricole. Dateci dentro, ronzate con noi!




FAI -  Federazione  Apicoltori Italiani
Corso Vittorio Emanuele II, 101
IT -  00186  ROMA (RM)
Telefono: +39 06 6877175 - Telefax:   +39 06 6852287
e-mail: – Portale internet: www.federapi.biz
Skype: faiskype.it – PEC:




< Precedente   Prossimo >