Home Page arrow La Federazione arrow Editoriale arrow Volta Pagina : meglio le api di casa nostra!


Volta Pagina : meglio le api di casa nostra! Stampa E-mail
Dalle Alpi alla Sicilia, per non parlare di ciò che arriva dall’estero: la morìa delle api ha messo in moto un enorme commercio di nuclei e regine, necessari a ripopolare i nostri alveari.  Questa continua iniezione di materiale biologico mina il benessere delle api del territorio. A seguito di tali traffici, infatti, ibridazione e patologie diventano “bombe” a scoppio ritardato nelle mani di ignari apicoltori.  E’ dunque meritoria l’opera di chi da un problema di tali dimensioni ha colto

un’opportunità. L’APAT - Apicoltori in Veneto ha coinvolto propri soci pronti ad allevare o ad acquistare nuclei di api locali, escludendo i rischi di eventuali residui di antibiotici o di peste americana. L’operazione ha offerto agli apicoltori un reddito alternativo o un prezzo contenuto e la supervisione di un’Associazione a garanzia di tutti.
E’ un modo diverso di fare apicoltura, che mentre fa incontrare la domanda con l’offerta, non trascura di preservare i valori dell’ape autoctona italiana.

Raffaele Cirone


FAI -  Federazione  Apicoltori Italiani
Corso Vittorio Emanuele II, 101
IT -  00186  ROMA (RM)
Telefono: +39 06 6877175 - Telefax:   +39 06 6852287
e-mail: – Portale internet: www.federapi.biz
< Precedente   Prossimo >