Home Page arrow Comunicati arrow Apicoltori arrow Alveari : č obbligatorio Denunciarli entro il 31 Dicembre


Alveari : č obbligatorio Denunciarli entro il 31 Dicembre Stampa E-mail
Se avete anche un solo alveare, prima del brindisi di Capodanno mandate una raccomandata ai Servizi Veterinari della Asl di competenza. Chiunque possiede alveari e a qualsiasi titolo, infatti, deve dichiararlo entro il 31 dicembre di ogni anno. A stabilirlo è l’articolo 6 “Denuncia degli apiari e degli alveari e comunicazione dell'inizio dell'attività” della legge n. 313/2004 per la Disciplina dell’Apicoltura. L’articolo in questione stabilisce

che, al fine della profilassi e del controllo sanitario, è fatto obbligo a chiunque detenga apiari e alveari di farne denuncia, anche per il tramite delle Associazioni degli apicoltori operanti nel territorio, specificando collocazione e numero di alveari. L’obbligo di denuncia vale anche negli anni nei quali si sia verificata una variazione nella collocazione o nella consistenza degli alveari in misura percentuale pari ad almeno il 10 per cento in più o in meno. Chiunque intraprenda, inoltre, per la prima volta l’attività di allevamento degli alveari, anche se in forma non professionale, è tenuto a darne comunicazione alle Autorità sanitarie competenti. La legge per la disciplina dell’apicoltura, infine, stabilisce che i trasgressori all'obbligo di denuncia o di comunicazione non possono beneficiare degli incentivi previsti per il settore, salvo eventuali sanzioni fissate in sede regionale. L’apicoltore deve denunciare il numero di alveari posseduti nonché le loro postazioni sul territorio regionali o nazionale. La ASL di competenza è quella in cui l’apicoltore ha la propria residenza o dove ha sede legale l’impresa apistica.



FAI -  Federazione  Apicoltori Italiani
Corso Vittorio Emanuele II, 101
IT -  00186  ROMA (RM)
Telefono: +39 06 6877175 - Telefax:   +39 06 6852287
e-mail: – Portale internet: www.federapi.biz
< Precedente   Prossimo >