Home Page arrow Comunicati arrow Apicoltori arrow Gastronomia : arrivano i Biscotti ripieni di Api bollite


Gastronomia : arrivano i Biscotti ripieni di Api bollite Stampa E-mail
Da noi in Italia, come del resto in tutto il mondo occidentale, nella migliore delle ipotesi è il miele a fare da ingrediente prelibato di specifiche linee di prodotti da forno: torte, fette biscottate e biscotti. In Oriente, invece, e più precisamente in Giappone, nella tradizione gastronomica si registra anche l’impiego di larve di insetto, di ape in particolare, come leccornia per i più temerari buongustai. L’ultima novità culinaria, però, sono i biscotti agli imenotteri. Avete capito bene, gustosi dolcetti da prima colazione, farciti

con api o vespe. Gli “jibachi senbei”, sono una specialità della tradizione dolciaria della città di Omachi, a 200 chilometri a nord ovest di Tokyo. Una confezione da 20 biscotti costa 370 yen, circa 2,50 euro, e ogni biscotto contiene 5-6 insetti interi, chiaramente visibili.
Chi li ha assaggiati testimonia un aroma “vespato” e una leggera, ma gradevole, untuosità. Le api più adatte alla preparazione di questa inusuale ricetta vengono reperite nelle foreste limitrofe alla città, da anziani e provetti cacciatori. La tradizione, inoltre, richiede che le api, prima della farcitura dei biscotti, vengano bollite ed essiccate. Ai giovani questi biscotti non piacciono, ma gli anziani ne vanno ghiotti perché memori dei tempi in cui, in assenza di altre fonti proteiche (uova in particolare), si faceva ampio uso di ogni genere di insetto per integrare la povera dieta delle popolazioni locali, magari come condimento del riso. Oggi gli usi e costumi del passato sopravvivono a stento, ma c’è qualcuno che giura che presto i biscotti con api arriveranno anche sui banchi dei supermercati occidentali. Staremo a vedere, intanto ne registriamo con piacere la curiosa quanto originale ricetta!


FAI -  Federazione  Apicoltori Italiani
Corso Vittorio Emanuele II, 101
IT -  00186  ROMA (RM)
Telefono: +39 06 6877175 - Telefax:   +39 06 6852287
e-mail: – Portale internet: www.federapi.biz
< Precedente   Prossimo >