Home Page arrow Comunicati arrow Apicoltori arrow Api-Bioxal : presto il Decreto, Ricetta per i primi tre Mesi


Api-Bioxal : presto il Decreto, Ricetta per i primi tre Mesi Stampa E-mail
Il nuovo medicinale veterinario Api-Bioxal®, a base di acido ossalico, sta concludendo in questi giorni il suo iter per la registrazione come farmaco antivarroa. A comunicarlo ufficialmente il Ministero della Salute - Dipartimento per la Sanità Pubblica Veterinaria, la Nutrizione e la Sicurezza degli Alimenti -Direzione Generale della Sanità Animale e del Farmaco Veterinario, con una lettera del 9 giugno 2011, a firma del  direttore generale, Gaetana Ferri. Il Ministero della Salute,  rispondendo al sollecito inviato dalla

FAI (e in forma congiunta anche dall’Unaapi), fa sapere alle due principali organizzazioni apistiche nazionali che la nuova specialità antivarroa sarà disponibile già da quest'estate, dopo la pubblicazione in Gazzetta ufficiale, prevista per fine giugno/inizio luglio. Api-Bioxal® verrà commercializzato con ricetta veterinaria non ripetibile, in copia unica, sino ad Ottobre 2011 quando, previa autorizzazione del Ministero della Salute, diventerà un prodotto di libera vendita, senza l’obbligo di prescrizione medico veterinaria. Per l’utilizzo di Api-Bioxal® nei piani sanitari estivi 2011 sarà sufficiente inviare alla Casa produttrice (Chemicals Laif) la ricetta per singolo apicoltore o le ricette plurime, nel caso di ordini cumulativi raccolti in ambito associativo. Il prodotto verrà spedito presso il veterinario o l’Associazione (sempre in presenza dell'autorizzazione per la detenzione della scorta dei farmaci) o direttamente al proprietario degli alveari. La fatturazione del prodotto verrà fatta all'ordinante (associazione o azienda apistica/singolo apicoltore).  Invece per il suo utilizzo autunno-invernale, cessato l'obbligo della dispensazione con ricetta a seguito di autorizzazione ministeriale, Api-Bioxal® diventerà di libera vendita e sarà disponibile direttamente presso i consueti canali di distribuzione della maggior parte dei farmaci in uso in apicoltura, ovvero associazioni di apicoltori, rivendite di materiale apistico, consorzi agrari e altri punti vendita specializzati.

Foto : © Franco Oliverio




FAI -  Federazione  Apicoltori Italiani
Corso Vittorio Emanuele II, 101
IT -  00186  ROMA (RM)
Telefono: +39 06 6877175 - Telefax:   +39 06 6852287
e-mail: – Portale internet: www.federapi.biz
< Precedente   Prossimo >